La Fondazione Migrantes, in collaborazione con Rete Europea Risorse Umane realizza un programma radiofonico dall’interno della II Casa di reclusione di Milano-Bollate che andrà in onda domenica 29 settembre p.v. alle ore 21 circa sull’emittente “Radio Mater”.

Il programma ha come cuore, oltre alla partecipazione di don Fabio Fossati, Cappellano del Carcere, le testimonianze di alcuni detenuti non italiani che nei minuti a loro disposizione intervistati da Simone Varisco della Migrantes, raccontano qualche passaggio della loro vita a tratti dura e dolorosa che li ha portati sino ad essere privati della libertà ma, al tempo stesso, aperti alla speranza di un futuro migliore animati e sostenuti in ciò da una fede che, proprio in un contesto per nulla semplice nel quale vivono, ha trovato maggior forza e convinzione.

Il programma, della durata di un’ora circa, intende affrontare senza retorica anche alcuni risvolti dolorosi legali all’esperienza migratoria e alla difficoltà di una reale accoglienza e inclusione sociale.

Si ringraziano la Direzione e l’Area Educativa dell’Istituto, la Polizia Penitenziaria, in particolare Francesco Mondello per l’ospitalità presso la sala musica del IV Reparto. Claudio della “Freedom Sounds” per l’assistenza tecnica.

Un grazie particolare, oltre a don Fabio, a Blanca della Colombia, Fabricio dell’Ecuador e Samuel della Nigeria.

Info per sentire “Radio Mater

Seguono alcune foto delle registrazioni a cura di Rerum.